Oh che bel castello! Quando Ludwig II costruì un castello in onore di Wagner

Chi, avendo una fervida immaginazione, un grande amore per la musica e un sacco di soldi da spendere, non farebbe come il re Ludwig II di Baviera e non dedicherebbe un intero castello al suo compositore preferito? Il suo nome è “Neuschwanstein”, che significa “nuova rocca dei cigni”, ed è arroccato sulle Alpi Bavaresi vicino... Continue Reading →

Facciamo i melodrammatici! Top 5 delle scene più famose dell’Opera

L'Opera la si ama soprattutto per i gesti, gl'impeti e le varie espressioni melodrammatiche. Dobbiamo ammetterlo, sebbene nella vita reale non ci metteremmo in mezzo al traffico, con la testa fuori dal finestrino e il braccio proteso ad esclamare: "Esci omai garzon malnato! Sciagurato non tardar!... Che devo andar a lavorar!" In virtù di questa... Continue Reading →

BREAK NEWS: Signorini regista di Turandot

"Apporti tu la novella lieta...?" chiede Manon Lescaut all'amato Des Grieux nel deserto...  e noi, come lui, abbiamo notizie. Giudicherete voi se liete o meno. In occasione della 63° edizione del Festival Puccini di Torre del Lago, l'opera Turandot sarà caratterizzata dalla regia di Alfonso Signorini, noto volto televisivo, giornalista e direttore del settimanale "Chi" e di... Continue Reading →

1957, Brubeck e classiche “Riunioni”

Per la nostra nuova rubrica Jazz On The (Classic) Road oggi vi propongo l’ascolto non di un disco, non di una sinfonia, ma di un singolo brano che ormai da tempo mi ha stregata. Ma partiamo dall’inizio. Il disco da cui traggo questo brano (come al solito, io consiglio l’ascolto del disco integrale perché è una... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑